Homepage

Focus Focus

Irrilevanti ai fini IRAP i compensi per la sostituzione per ferie e malattia del medico convenzionato SSN

di Leda Rita Corrado

IRAP

La disponibilità, da parte dei medici di medicina generale convenzionati con il Servizio Sanitario Nazionale, di uno studio, avente le caratteristiche e dotato delle attrezzature indicate nell’art. 22 dell’Accordo collettivo nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici di medicina generale, rientrando nell’ambito del “minimo indispensabile” per l’esercizio dell’attività professionale, ed essendo obbligatoria ai fini dell’instaurazione e del mantenimento del rapporto convenzionale, non integra, di per sé, in assenza di personale dipendente, il requisito dell’autonoma organizzazione ai fini del presupposto impositivo. In questi termini gli Ermellini con l'ordinanza n. 17344 del 25 agosto scorso.

Leggi dopo