Homepage

News News

AIDC, il condono è una mortificazione per la categoria

22 Ottobre 2018 | di La Redazione

Professionisti

Severo il giudizio sulla Manovra del Presidente AIDC, Ferrari: "le misure di spesa finiscono ancora per una volta per attingere dai contribuenti, imprese e lavoratori autonomi".

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

Soci di SRL e doppia contribuzione

22 Ottobre 2018

Gestione separata INPS

Un soggetto iscritto alla previdenza INARCASSA che esercita attività professionale, costituisce una SRLS con altra socia geometra iscritta alla Cassa di previdenza CIPAG. Optano per la trasparenza fiscale ai fini delle imposte dirette. L'attività esercitata, prestazione di servizi in materia ambientale, diventa prevalente. Si domanda se i soci siano soggetti alla doppia contribuzione - gestione commercianti INPS per il reddito di impresa, quindi se debbano versare i contributi fissi e IVS sulla parte eccedente il minimale in dichiarazione redditi.

Leggi dopo
Guide agli adempimenti Guide agli adempimenti

L’opzione per la trasparenza fiscale nel Modello Redditi SC 2018

22 Ottobre 2018 | di Amedeo Mellaro

Trasparenza fiscale

Entro il prossimo 31 ottobre 2018, nel Modello Redditi SC 2018, va esercitata l’opzione o la revoca per il regime di trasparenza da parte delle società di capitali per il triennio 2018-2020, disciplinata dagli artt. 115 e 116 del Tuir. Il presente lavoro si sofferma sull’istituto della trasparenza, con particolare riferimento alle S.r.l. partecipate da soli soci persone fisiche (c.d. “piccola trasparenza“) ed alle modalità operative in sede di compilazione del quadro OP del Modello Redditi SC.

Leggi dopo
News News

Decreto Fiscale al riesame. Si attende la pubblicazione in Gazzetta

22 Ottobre 2018 | di La Redazione

Impresa

Sabato pomeriggio l’Esecutivo ha nuovamente esaminato il testo del provvedimento eliminando le disposizioni che disciplinavano il rientro dei capitali dall’estero e la non punibilità dei reati penali collegati.

Leggi dopo
News News

La Fondazione Nazionale pubblica le Linee guida sull’attestazione antimafia

22 Ottobre 2018 | di La Redazione

CNDCEC, Documento di ricerca 19 ottobre 2018,.pdf

Professionisti

È stato pubblicato, sul sito della FNC, il documento a cura di Cristina Bauco, Luca D’Amore, Lorenzo Magrassi e Matteo Pozzoli che analizza il neo istituto dell'attestazione di "prevenzione".

Leggi dopo
News News

Premi di risultato agevolabili con il requisito dell’incrementalità

22 Ottobre 2018 | di La Redazione

Agenzia delle Entrate, Risoluzione 19 ottobre 2018, n.78_E.pdf

Retribuzione di produttività

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione 78/E, ha risposto ad un’istanza di interpello nella quale una società domandava se fosse possibile agevolare le retribuzioni fornite ai dipendenti come premi di risultato.

Leggi dopo
News News

Scissione totale non proporzionale, niente abuso del diritto

22 Ottobre 2018 | di La Redazione

Agenzia delle Entrate, Risposta 19 ottobre 2018, n. 40.pdf

Scissione d'azienda

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta n. 40, chiarisce che la scissione di una società gestita da due soci in due società a socio unico non presenta caratteristiche abusive.

Leggi dopo
News News

Pex, regime agevolato anche per le partecipazioni con dote

22 Ottobre 2018 | di La Redazione

Agenzia delle Entrate, Interpello 19 ottobre 2018, n. 39.pdf

Participation exemption

L’Agenzia delle Entrate, con l'Interpello n. 39, ha dato il via libera alla fruizione del regime di esenzione nella misura del 95%.

Leggi dopo
News News

Gruppo IVA, porte aperte alle società neocostituite

22 Ottobre 2018 | di La Redazione

Agenzia delle Entrate, Principio di diritto 19 ottobre 2018, n. 7.pdf

IVA di gruppo

Per l’Agenzia delle Entrate l’intenzione di avviare un’impresa, dimostrata dai comportamenti, è sufficiente ad attribuire all'imprenditore la qualifica di soggetto passivo.

Leggi dopo
La Bussola LA BUSSOLA

Ristrutturazioni edilizie

20 Ottobre 2018 | di Sonia Pucci

Gli “interventi per ristrutturazioni edilizie” si possono definire come quegli interventi che, ai sensi dell’art. 10 e dell’art. 3, co. 1, lett. d), del D.P.R. n. 380/2001, sono rivolti a trasformare gli organismi edilizi mediante un insieme sistematico di opere che possono portare ad un organismo edilizio in tutto o in parte diverso dal precedente e che comportano modifiche della volumetria complessiva degli edifici o dei prospetti, ovvero che, limitatamente agli immobili compresi nelle zone omogenee A, comportino mutamenti della destinazione d'uso", e richiedono il permesso di costruire. L’ambito applicativo è sostanzialmente rivolto al riutilizzo di edifici esistenti attraverso interventi di trasformazione edilizia e d’uso come: sistematiche trasformazioni dei fabbricati; mantenimento delle dimensioni; salvaguardia di caratteri, tipologie ed elementi di pregio; oppure con possibilità di trasformazioni interne come: modificazione di impianto distributivo interno della singola unità immobiliare; sistematica modificazione dell’impianto distributivo dell’edificio e dei caratteri distributivi. Con l'entrata in vigore del D.Lgs. 27 dicembre 1997, n. 449, il Legislatore ha introdotto, per i contribuenti che effettuano lavori di ristrutturazione e riqualificazione di fabbricati adibiti ad uso abitativo, una detrazione pari al 36% (50% fino al 31.12.2017) del totale complessivo delle spese sostenute (comprensive di IVA). L’agevolazione, introdotta fin dal 1998 e prorogata più volte nel corso degli anni, è stata resa permanente dall'art. 4, D.L. n. 201/2011 che ha previsto il suo inserimento tra gli oneri detraibili ai fini IRPEF, per via del nuovo art. 16-bis del D.P.R. n. 917/1986 (Testo Unico delle Imposte sui Redditi). Con la Legge di Bilancio 2017 (L. n. 232/2016) è stato introdotto il cd. sisma bonus, il quale prevede una maggiore detrazione per determinati interventi antisismici.

Leggi dopo

Pagine