Homepage

La Bussola LA BUSSOLA

Ristrutturazioni edilizie

20 Ottobre 2018 | di Sonia Pucci

Gli “interventi per ristrutturazioni edilizie” si possono definire come quegli interventi che, ai sensi dell’art. 10 e dell’art. 3, co. 1, lett. d), del D.P.R. n. 380/2001, sono rivolti a trasformare gli organismi edilizi mediante un insieme sistematico di opere che possono portare ad un organismo edilizio in tutto o in parte diverso dal precedente e che comportano modifiche della volumetria complessiva degli edifici o dei prospetti, ovvero che, limitatamente agli immobili compresi nelle zone omogenee A, comportino mutamenti della destinazione d'uso", e richiedono il permesso di costruire. L’ambito applicativo è sostanzialmente rivolto al riutilizzo di edifici esistenti attraverso interventi di trasformazione edilizia e d’uso come: sistematiche trasformazioni dei fabbricati; mantenimento delle dimensioni; salvaguardia di caratteri, tipologie ed elementi di pregio; oppure con possibilità di trasformazioni interne come: modificazione di impianto distributivo interno della singola unità immobiliare; sistematica modificazione dell’impianto distributivo dell’edificio e dei caratteri distributivi. Con l'entrata in vigore del D.Lgs. 27 dicembre 1997, n. 449, il Legislatore ha introdotto, per i contribuenti che effettuano lavori di ristrutturazione e riqualificazione di fabbricati adibiti ad uso abitativo, una detrazione pari al 36% (50% fino al 31.12.2017) del totale complessivo delle spese sostenute (comprensive di IVA). L’agevolazione, introdotta fin dal 1998 e prorogata più volte nel corso degli anni, è stata resa permanente dall'art. 4, D.L. n. 201/2011 che ha previsto il suo inserimento tra gli oneri detraibili ai fini IRPEF, per via del nuovo art. 16-bis del D.P.R. n. 917/1986 (Testo Unico delle Imposte sui Redditi). Con la Legge di Bilancio 2017 (L. n. 232/2016) è stato introdotto il cd. sisma bonus, il quale prevede una maggiore detrazione per determinati interventi antisismici.

Leggi dopo
News News

Reati tributari, la confisca non deve tener conto dell’IRAP

19 Ottobre 2018 | di La Redazione

Omessa dichiarazione

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 47107/2018, accoglie il ricorso di un imprenditore: la confisca, per i reati tributari, non può essere disposta conteggiando anche l’IRAP quale profitto del reato.

Leggi dopo
News News

Fittizio il trasferimento di immobile: se continua la comunione, non conta la separazione omologata

19 Ottobre 2018 | di La Redazione

Misure cautelari

Con la sentenza n. 46966/2018, i giudici della Cassazione hanno respinto il ricorso di una donna: poiché continuava la comunione con l’ex marito, il trasferimento dell’immobile in favore dei figli è stato considerato fittizio, anche se la separazione era omologata dal giudice.

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

Agevolazioni per acquisto di climatizzatori

19 Ottobre 2018

Risparmio energetico

Un contribuente non titolare di Partita IVA ha acquistato 3 climatizzatori con pompa di calore pur senza ristrutturazione. Qual è la percentuale di detrazione IRPEF spettante? Nel bonifico occorre inserire una causale particolare?

Leggi dopo
News News

E-fattura, semplificazione per il conferimento deleghe

19 Ottobre 2018 | di La Redazione

Fattura elettronica e semplificata

Il vicedirettore dell’Agenzia delle Entrate ha anticipato che, dalla prima settimana di novembre, sarà disponibile una procedura telematica che semplificherà le attuali modalità di conferimento delle deleghe.

Leggi dopo
News News

Bonus pubblicità, niente benefici per la società aperta a fine 2016

19 Ottobre 2018 | di La Redazione

Agenzia delle Entrate, Risposta 18 ottobre 2018, n. 38.pdf

Crediti d'imposta per le imprese

Una nuova Risposta delle Entrate esclude il bonus in mancanza di dati storici di confronto. Bocciata la soluzione di considerare incrementativa l’intera spesa del 2017.

Leggi dopo
News News

Costi deducibili anche se non recano alcuna componente attiva all’azienda

19 Ottobre 2018 | di La Redazione

Deducibilità dei costi

Perché un costo sia deducibile, secondo la Cassazione (ordinanza n. 26202/2018) non è necessario che esso sia stato sostenuto per ottenere una ben precisa e determinata componente attiva di quel reddito.

Leggi dopo
News News

Ecobonus, aggiornata la Guida delle Entrate

19 Ottobre 2018 | di La Redazione

Agenzia delle Entrate, Guida Agevolazioni Risparmio energetico, ottobre 2018.pdf

Risparmio energetico

Nel manuale rinnovato tutte le novità sulle agevolazioni fiscali per il risparmio energetico recate dalla Legge di Bilancio 2018. La nuova versione è disponibile sul sito internet dell’Agenzia.

Leggi dopo
News News

Regimi doganali interessati dal nuovo Regolamento: le specifiche dell'Agenzia

19 Ottobre 2018 | di La Redazione

Agenzia delle Dogane , Nota 15 ottobre 2018, n. 112029 RU.pdf

Regimi doganali

Il Regolamento (UE) n.2018/1063 ha apportato modifiche alla disciplina dei regimi doganali. La recente Nota prot. n. 112029/RU sintetizza le precisazioni utili agli operatori.

Leggi dopo
Focus Focus

Comunicazioni di irregolarità sugli scostamenti tra volume d’affari e spesometro

18 Ottobre 2018 | di Angelo Carlo Colombo, Vincenzo Cristiano

Agenzia delle Entrate, Provvedimento 8 ottobre 2018, n. 237975

Spesometro

In ossequio all’art. 1, comma 636, della L. n. 190/2014 (C.d. Legge di Stabilità 2015), l’Agenzia delle Entrate, con provvedimento 8 ottobre 2018, n. 237975, ha individuato le modalità con le quali mettere a disposizione del cittadino/contribuente e della Guardia di Finanza, anche mediante l’utilizzo di strumenti informatici, le informazioni derivanti dal confronto (ed eventuale scostamento) fra il volume d’affari dichiarato e l’importo delle operazioni risultanti dalla comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute (cd. “spesometro”).

Leggi dopo

Pagine