Focus

Atto spedito da Equitalia al vecchio indirizzo del difensore domiciliatario: è nullo

Sommario

Inquadramento | Il caso | Nullità sanata? | Conclusioni |

 

Non è valido l’atto emesso dalla società di riscossione al vecchio indirizzo del difensore domiciliatario; la stessa società aveva l’obbligo, prima di inviare l’atto, di documentarsi e cercare il nuovo indirizzo del professionista.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >