Focus

Erronea duplicazione fatture con SdI: la soluzione “allargata” del decreto IVA

29 Ottobre 2019 | ,

Risp. Interpello AE 8 ottobre 2019 n. 395
Art. 26 c. 2 DPR 633/72

Fattura elettronica tra privati

Sommario

La fattispecie in esame | I precedenti più recenti in tema di “figure” similari |

 

In ipotesi di errato invio di duplicati della fattura, se l'errore del contribuente rientra nel perimetro “similare” delle cause di nullità, annullamento, revoca, risoluzione, rescissione, per neutralizzarlo il contribuente può emettere in formato elettronico le rispettive note di variazione, riportando nel campo "causale" la dizione storno totale della fattura per errato invio tramite SdI.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >