Focus

Esdebitazione, non c’è nessun automatismo ma discrezionalità del giudice

 

Spetta al giudice valutare la significatività dei versamenti effettuati: in materia di esdebitazione prevista dalla legge fallimentare non c’è, infatti, alcun automatismo nella concessione dei benefici e la valutazione dell’Autorità giudiziaria è necessaria e ineludibile ed è, in ogni caso, indispensabile un pagamento almeno significativo dei creditori. Il chiarimento è stato reso degli Ermellini con l'arresto del 1° settembre scorso n. 17386.

Leggi dopo