Focus

Fatture elettroniche e fatture analogiche: l’adozione del registro IVA sezionale

06 Novembre 2018 |

Art. 25 D.P.R. n. 633/1972

Registri IVA

Sommario

Introduzione | Il problema | La registrazione delle fatture emesse e l’adozione del registro sezionale | La registrazione delle fatture di acquisto: l’adozione di una distinta serie di numerazione |

 

Dal 1° gennaio 2019 entrerà in vigore l’obbligo di emissione della fattura elettronica per ogni soggetto e per ogni tipologia di transazione. Sono previste alcune eccezioni per i contribuenti forfetari, gli “ex minimi” e gli imprenditori agricoli che si avvalgono del regime di esonero. La “carta” non ci abbandonerà completamente. È possibile che alcuni fornitori, esonerati dal nuovo adempimento, continuino ad emettere le fatture in formato cartaceo. Si pone dunque il problema di comprendere se i contribuenti siano o meno obbligati a contabilizzare distintamente le due tipologie di documenti ricevuti, digitali e cartacei, in registri separati o in un registro sezionale.

Leggi dopo