Focus

Il Registro dei revisori legali e le principali novità del D.Lgs. n. 135/2016

Sommario

Premessa | Contenuto del Registro: Revisori attivi e inattivi | Obbligo della PEC | Cancellazione dell’iscritto privo di abilitazione | Indipendenza e obiettività | Formazione continua | Controllo di qualità | Disposizioni sanzionatorie |

 

Con una nota pubblicata sul portale della revisione legale, il MEF ha informato che l’aggiornamento delle sezioni A e B del Registro dei revisori legali è effettivo dallo scorso 23 settembre. Tale suddivisione consegue alle novità introdotte dal D.Lgs. n. 135/2016 il quale ha sostituito interamente l'art. 8 del D.Lgs. n. 39/2010, eliminando la distinzione tra sezione dedicata ai revisori attivi e inattivi. Per contro, è stata prevista l'istituzione: della Sezione “A”, dedicata ai soggetti che svolgono attività di revisione, che collaborano in una società di revisione o che hanno svolto le predette attività nei 3 anni precedenti; della Sezione “B”, dedicata ai soggetti che non svolgono concretamente attività di revisione legale. Con l’occasione si riepilogano le principali novità in materia di revisione contenute nel Decreto Legislativo.

Leggi dopo