Focus

Iper ammortamento: disciplina per il 2018 e novità per il 2019

Sommario

Quadro normativo | Investimenti agevolabili | Investimenti effettuati nel 2019 | Impatto del Decreto Dignità | Sostituzione del bene agevolato | Recupero dell’agevolazione già dedotta |

 

Avvicinandosi il termine di chiusura del periodo d’imposta 2018, le imprese che effettuano investimenti agevolabili con il super e l’iper ammortamento devono tener conto della disciplina in essere con la Legge di Bilancio 2017, sia delle novità introdotte dal D.L. n. 78/2018 sull’eventuale decadenza per i beni venduti durante il periodo di ammortamento, nonché di quelle in arrivo contenute nel DDL alla Legge di Bilancio 2018. Come si vedrà, le disposizioni previste nella Legge di Bilancio del 2018 e quelle in arrivo per il 2019 in parte si sovrappongono, e i beneficiari dell’agevolazione devono effettuare un’attenta valutazione al fine di sfruttare appieno la deduzione prevista per gli investimenti. Per quanto riguarda il super ammortamento, il DDL alla legge di Bilancio non contiene alcuna proroga ragion per cui le imprese devono “affrettarsi” per evitare di non fruire dell’agevolazione del 30%.

Leggi dopo