Focus

IRES e IRPEF agevolate sugli investimenti in beni strumentali e in “capitale umano”

27 Marzo 2019 |

Art. 1, commi 28-34, Legge 30 dicembre 2018 n. 145

Utile di esercizio

Sommario

Inquadramento | Ambito soggettivo | Le modalità di calcolo | Il primo parametro dell’agevolazione: gli utili accantonati | Il secondo parametro: gli investimenti in beni strumentali | Il terzo parametro: l’incremento occupazionale | Cause di decadenza |

 

La Legge di bilancio 2019, articolo 1 commi dal 28 al 34, ha previsto l’introduzione di una nuova disciplina agevolativa che permette di detassare gli utili reinvestiti per l’acquisizione di beni strumentali o per l’incremento occupazionale. Questa disposizione ha decorrenza dal periodo d’imposta successivo a quello in corso al 31.12.2018: pertanto, per i contribuenti con esercizio “solare”, l’agevolazione si applicherà dal bilancio 2019. Dato che uno degli elementi per definire l’entità del bonus fiscale è l’utile 2018 accantonato a riserve disponibili, appare opportuno nella fase di redazione dei bilanci in chiusura effettuare alcune valutazioni di convenienza.

Leggi dopo