Focus

La trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri

17 Luglio 2019 |

DL 34/2019 conv. in L. 58/2019

Registratore di cassa

Sommario

Inquadramento | Obbligo di trasmissione dei corrispettivi giornalieri | Esoneri temporanei | Accreditamento e censimento dei Registratori telematici | Servizi alternativi di trasmissione nella fase transitoria | Regime sanzionatorio | Lotteria degli scontrini |

 

I soggetti esercenti le attività di cui all’art. 22 DPR 633/72, che hanno conseguito nel 2018 un volume d’affari superiore a 400.000,00 euro, dal 1° luglio 2019, hanno l’obbligo di memorizzare e trasmettere i corrispettivi giornalieri all’Agenzia delle Entrate. Tale adempimento richiede l’acquisto di un registratore di cassa telematico (o l’adattamento di quello preesistete), nonché l’accreditamento dell’esercente e il censimento del dispositivo stesso sul portale “Fatture e Corrispettivi”.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >