Focus

Misure di trasparenza nel sistema delle erogazioni pubbliche

03 Ottobre 2017 | , ONLUS

Sommario

Introduzione | Ambito soggettivo | Ambito oggettivo | Obblighi e sanzioni per l’inadempimento |

 

La Legge annuale per il mercato e la concorrenza (Legge 4 agosto 2017, n. 124, in vigore dal 29 agosto 2017), tra le varie novità, introduce anche misure in materia di trasparenza delle erogazioni di sovvenzioni pubbliche, effettive dal 2018. Destinatari della normativa sono alcuni enti non commerciali (come associazioni di protezione ambientale, associazioni dei consumatori e degli utenti, ma anche le associazioni in generale e le fondazioni) nonché tutte le “imprese” che ricevono sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e vantaggi economici di qualunque genere - per un importo complessivo annuo superiore ai 10.000 Euro - da pubbliche amministrazioni, comprese le società da queste controllate di diritto o di fatto e società in partecipazione pubblica. Ricorrendo queste condizioni, gli enti beneficiari hanno l’obbligo di fornire, entro il 28 febbraio, l’informazione circa le sovvenzioni ricevute nell’anno precedente (se di importo complessivo superiore a 10.000 Euro) e le imprese percipienti devono darne informativa nella nota integrativa dei propri bilanci. La norma utilizza locuzioni piuttosto ampie, destinate ad una grande platea di soggetti ed una vasta categoria di erogazioni, ma che si presentano incerte nella loro portata. Sono auspicabili, quindi, chiarimenti da...

Leggi dopo