Focus

Nuovi chiarimenti per l'iper ammortamento nell'acquisto di beni strumentali

Sommario

Premessa | Condizioni previste dalla norma | Calcolo del beneficio | Esempio | Altri chiarimenti dell'Agenzia |

 

In occasione dell'incontro specializzato con la stampa, l’Agenzia delle Entrate ha fornito diversi chiarimenti in tema di iper ammortamento per l’acquisto di beni strumentali. L’art. 1, c. 30, della L. 27 dicembre 2017, n. 205 (Legge di Bilancio 2018) ha previsto la possibilità di applicare l’agevolazione dell’iper ammortamento, pari al 150% del costo del bene ammortizzabile, anche per gli investimenti effettuati nel periodo d’imposta 2018, nonché per quelli eseguiti nel 2019 a condizione che entro il 31 dicembre 2018 sia avvenuto il pagamento di un acconto almeno pari al 20% del costo di acquisto e vi sia stata la conferma dell’ordine. I successivi commi 35 e 36 della legge n. 205/2017 contengono un’innovativa disciplina che consente, in presenza di determinate condizioni, di proseguire la deduzione dell’iper ammortamento anche successivamente alla cessione del bene.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >