Focus

Rivalutazioni dei terreni e partecipazioni: proroga con novità dal DDL di Bilancio 2020

Sommario

Quadro generale | La normativa di riferimento prorogata negli anni | Le proroghe contenute nella legge di Bilancio 2018 e 2019 | La novità prevista dal DDL di Bilancio 2020 | Chi può redigere la perizia | Il valore inferiore a quello risultante dalla perizia giurata di stima | La perizia giurata in data posteriore a quella della compravendita | Il perfezionamento della rivalutazione |

 

Il DDL di Bilancio 2020 ripropone la rivalutazione del valore delle partecipazioni non negoziate e dei terreni, con riferimento, questa volta, ai beni posseduti al 1° gennaio 2020. La novità più rilevante (ove confermata nel testo finale) consiste in un’unica aliquota all’11% applicabile alla rideterminazione. A tal fine, entro il 30 giugno prossimo va pagata l’intera imposta sostitutiva o la prima di tre rate annuali uguali.

Leggi dopo