Focus

Società controllate da enti locali: revisione affidata alla sorte

 

Anche la nomina dei revisori legali delle società controllate dagli enti locali viene affidata alla sorte: alla déa bendata viene così demandata la funzione di garantire l’indipendenza di tali soggetti. È quanto ha previsto l’articolo 1, comma 18, del decreto legge 31 ottobre 2013, n. 126 (c.d. decreto “Salva Roma”), estendendo alle controllate dagli enti locali il meccanismo del sorteggio per la nomina dei componenti dell’organo di revisione. Per la presentazione di nuove domande di iscrizione nell’elenco dei revisori dei conti degli enti locali, nonché per l’aggiornamento e conferma dei requisiti da parte di coloro che risultano già iscritti, il termine ultimo è il 12 dicembre 2013.

Leggi dopo