Focus

Super ammortamento dei beni dal costo unitario non superiore a 516,46 euro: i chiarimenti delle Entrate

Sommario

Il quesito | La proroga nel DdL di Bilancio 2018 | Il super ammortamento e le novità dalla Legge di Bilancio 2017 | Chi sono i soggetti esclusi | Quali sono gli investimenti agevolabili | Il concetto di strumentalità | I chiarimenti delle Entrate |

 

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 145/E del 24 novembre 2017, interviene in materia di super ammortamento: nelle ipotesi in cui un bene strumentale dal costo unitario non superiore ad euro 516,46 sia ammortizzato in bilancio in più esercizi, la deduzione extracontabile del 40 per cento non può essere operata in un'unica soluzione ma si deve obbligatoriamente far riferimento al coefficiente di cui al Decreto ministeriale 31 dicembre 1988 e, di conseguenza, si deve ripartire tale deduzione in funzione della percentuale di ammortamento prevista.

Leggi dopo