Guide agli adempimenti

Acconto TASI alla cassa il 16 ottobre prossimo

Sommario

Riepilogo delle scadenze | Soggetti obbligati | Immobili in leasing | Immobili in multiproprietà e centri commerciali | Detenzione temporanea di durata non superiore a sei mesi | Comproprietà | Solidarietà per l'obbligazione tributaria | Abitazione principale e pertinenze | Base imponibile | Le aliquote | Ripartizione tra proprietario e inquilino | Check list: cosa verificare sulla delibera comunale | Procedure fallimentari | F24 con le nuove regole |

 

Tra poco più di una settimana deve essere versata la prima rata TASI per l’anno 2014 relativamente agli immobili siti in Comuni che hanno deliberato le aliquote entro lo scorso 10 settembre, con pubblicazione entro il 18 settembre. La scadenza non riguarda i contribuenti che hanno già effettuato il versamento della prima rata TASI 2014 entro la passata scadenza del 16 giugno, con riguardo a immobili ubicati in Comuni che hanno adottato le delibere entro il 23 maggio. Se il Comune non ha deliberato nemmeno entro il 10 settembre 2014, la TASI sarà invece versata in unica soluzione entro il 16 dicembre 2014.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >