Guide agli adempimenti

Esterometro, disciplina e modalità operative

26 Giugno 2019 |

D. Lgs. 127/2015
Provv. AE 30 aprile 2018 n. 89757

IVA

Sommario

L’adempimento in sintesi ed i riferimenti normativi | Chi sono i soggetti obbligati all’invio dell’Esterometro? | Quali sono le operazioni attive e passive da comunicare? | Quali sono i dati che devono essere comunicati con l’Esterometro? | Come deve essere inviata la comunicazione? | Quali sono i codici da utilizzare per qualificare la “Natura dell’operazione”? | Con quale cadenza deve essere inviata la comunicazione? | Quali sono le sanzioni per omessa o errata comunicazione dei dati? |

 

Per le operazioni intercorse con soggetti passivi IVA, residenti o stabiliti nel territorio dello Stato, dallo scorso 1° gennaio, è previsto l’obbligo di inviare mensilmente all’AE i dati relativi alle cessioni di beni e delle prestazioni di servizi effettuate verso e/o ricevute da soggetti non stabiliti nel territorio italiano, siano essi soggetti passivi IVA nel territorio Unionale o siano soggetti passivi extra-comunitari.

Leggi dopo