Guide agli adempimenti

La regolarizzazione dello “splafonamento”

13 Ottobre 2016 | , Plafond

Sommario

Premessa | L'esportatore abituale | Lo "splafonamento" | Emissione della nota di variazione | Emissione dell’autofattura | Liquidazione periodica IVA | La regolarizzazione in caso di importazioni |

 

L’esportatore abituale che ha utilizzato l’agevolazione di cui all’art. 8 D.P.R. n. 633/72 in misura superiore al plafond disponibile ha la possibilità, ricorrendone i presupposti, di avvalersi della procedura di ravvedimento operoso ex art. 13 D.Lgs. 472/97, per regolarizzare la propria posizione nei confronti dell’Erario. L’Amministrazione finanziaria ha validato tre procedure alternative che il soggetto passivo può porre in essere per sanare la propria posizione, qualora la violazione sia stata commessa all’atto dell’acquisto di beni o servizi.

Leggi dopo