Guide agli adempimenti

Le agevolazioni fiscali sul risparmio energetico

Sommario

Interventi agevolabili | Requisiti oggettivi e soggettivi per accedere all'eco bonus | Adempimenti da osservare | Le spese in dichiarazione dei redditi |

 

L’art. 1, co. 344 della L. 27 dicembre 2006, n. 296 ha introdotto la detrazione di imposta del 55% delle spese sostenute per interventi volti alla riqualificazione energetica di edifici esistenti. Il Legislatore è poi intervenuto successivamente prorogando di anno in anno l’agevolazione in esame. Da ultimo, con l’art. 14, D.L. 4 giugno 2013, n. 63, è stata innalzata l’aliquota al 65% per le spese sostenute dal 6 giugno 2013 e fino al 31 dicembre 2013. La detrazione fiscale si applica anche alle spese sostenute per gli interventi relativi alle parti comuni degli edifici condominiali di cui agli artt. 1117 e 1117 bis del c.c.. Nel caso di interventi su parti comuni condominiali o interessanti tutte le unità immobiliari componenti il condominio, l'aumento della detrazione dal 55% al 65% si applica dal 6 giugno 2013 fino al 30 giugno 2014.

Leggi dopo