Guide agli adempimenti

Le nuove modalità di presentazione del Modello F24

Sommario

Introduzione | Modalità di presentazione | Contribuenti non titolari di partita IVA | Contribuenti titolari di partita IVA | Tra possibilità di semplificazione dell'operatività ed abuso del diritto |

 

Il modello F24 rappresenta il veicolo di pagamento per la quasi totalità dei tributi verso lo Stato, le Regioni, i Comuni e gli Enti statali ed in questi anni se ne è ampliato l’ambito di applicazione. In ottica di monitoraggio e di semplificazione, periodicamente, il Legislatore adegua le modalità di presentazione del modello alle proprie necessità che non sempre rispondono al principio di snellimento della burocrazia. E se l’art. 11, co 2, D.L. 24 aprile 2014, n. 66, convertito con modificazioni nella Legge 23 giugno 2014, n. 89, ha revisionato le modalità di presentazione dei modelli F24 al cui interno vengano operate compensazioni, da ultimo in argomento non sono mancate importanti precisazioni da parte dell'Agenzia delle Entrate con la Circolare 27/E.

Leggi dopo