Guide agli adempimenti

Modello Redditi 2018: presentazione e conservazione digitale

Sommario

Inquadramento | Modalità di presentazione del modello Redditi 2018 | Presentazione diretta | Trasmissione mediante intermediari abilitati | Trasmissione tramite società appartenenti al gruppo | Soggetti incaricati | Momento in cui la dichiarazione si considera presentata | Documenti che devono rilasciare gli intermediari | Presentazione dall’estero | Dichiarazione presentata da eredi | Conservazione digitale | Esempio |

 

Il termine per la presentazione della dichiarazione dei redditi (Modello Redditi), quest’anno, è fissato al 31 ottobre 2018. Dopo gli ultimi controlli di rito, la dichiarazione va trasmessa esclusivamente in modalità telematica, direttamente o mediante un intermediario abilitato. Una volta trasmessa, se si utilizza un intermediario abilitato, quest’ultimo deve consegnare una copia della dichiarazione al contribuente. La dichiarazione, inoltre, può essere conservata in modalità digitale: a tale proposito, l’archiviazione elettronica va effettuata entro 3 mesi dalla scadenza di presentazione. Di seguito, in vista della scadenza, si riporta una sintesi dei principali adempimenti da porre in essere per non sbagliare.

Leggi dopo