Guide agli adempimenti

Presentazione del modello 730/2019: disciplina generale e calendario

Sommario

Chi può presentare il modello 730/2019 | Esonero dalla presentazione della dichiarazione | Nuove detrazioni e deduzioni | Il modello 730 ordinario | La dichiarazione precompilata | Accesso al modello precompilato | Presentazione diretta | La procedura telematica | Dichiarazione accettata senza modifiche | Presentazione al Caf o al professionista abilitato | Scadenze per la presentazione | Novità per il visto di conformità | Dichiarazione rettificativa e comunicazione dei dati rettificati | Applicazione del nuovo regime sanzionatorio | Controlli documentali | Scadenze generali per il modello 730/2019 |

 

La presentazione del modello 730 (precompilato o ordinario) in linea di massima non comporta particolari difficoltà operative, in quanto non si devono eseguire particolari calcoli, si ottiene il rimborso del credito Irpef direttamente nella busta paga o nella rata di pensione a partire dal mese di luglio (per i pensionati a partire dal mese di agosto o di settembre), oppure si versa il debito Irpef con trattenuta nella busta paga a partire dal mese di luglio (o nella pensione a partire dal mese di agosto o settembre). A partire dal 15 aprile l'Agenzia delle Entrate ha messo a disposizione, sul proprio sito internet, il modello 730 precompilato. La dichiarazione precompilata potrà essere accettata senza modifiche, oppure modificata o integrata e infine trasmessa.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >