News

Al MISE, secondo tavolo tecnico sulle PMI per la semplificazione

11 Gennaio 2019 | Impresa

Al Ministero dello Sviluppo Economico si è svolta ieri la seconda riunione del tavolo tecnico sulle PMI, presieduta dal Capo della Segreteria tecnica Daniel De Vito. A renderlo noto è lo stesso Ministero con una nota, dalla quale si apprende che, a seguito dell’incontro del ministro Luigi Di Maio con i rappresentanti del settore, tenutosi nel mese di dicembre, si è deciso di avviare il tavolo tecnico per un confronto sulle proposte emendative da presentare nell'ambito del Decreto Semplificazioni all'esame del Parlamento, dopo il lavoro già messo in campo in occasione dell'approvazione della Legge di Bilancio.

 

«A tal riguardo – afferma la nota ministeriale – sono numerose le proposte di semplificazione che sono arrivate al tavolo tecnico da parte delle varie associazioni delle PMI e che sono state attentamente esaminate, con approfondite istruttorie dai Ministeri competenti». Tra le proposte che hanno ottenuto parere favorevole, e che saranno quindi presentate con appositi emendamenti al Decreto Semplificazioni, vi sono quelle che mirano a favorire le PMI nel rapporto con la Pubblica Amministrazione, snellendo e riducendo gli adempimenti in materia di tenuta dei registri contabili, standardizzazione modulistica, costituzione e scioglimento società, in materia di lavoro. «Le associazioni presenti al tavolo – ha concluso il Ministero – hanno manifestato grande apprezzamento per la metodologia di confronto introdotta dal ministro Di Maio, che per la prima volta ha consentito un organico e ampio coinvolgimento tecnico delle PMI nel corso dell'iter dei provvedimenti legislativi».

Leggi dopo