News

Consiglio Ecofin, rivisto l'elenco Black List

 

Il Consiglio Ecofin ha diffuso ieri, 12 marzo, un elenco aggiornato di Paesi connotati da giurisdizioni non cooperative ai fini fiscali. Nella lista, oltre a cinque conferme, compaiono dieci nuovi Paesi.

 

Nello specifico, rimangono nella black list: le Samoa americane, Guam, Samoa, Trinidad e Tobago e le Isole Vergini. Vengono d'altro canto aggiunte: Aruba, Barbados, Belize, le Bermuda, Dominica, Fiji, Isole Marshall, Oman, Emirati Arabi e Vanuatu.

Gli ordinamenti non hanno provveduto, nei tempi accordati, ad adempiere agli impegni assunti nei confronti dell'Unione Europea.

 

Così il Ministro Eugen Teodorovici "In data odierna abbiamo completato il primo riesame complessivo della lista UE delle giurisdizioni non cooperative. Sin dalla prima adozione verso la fine del 2017, la lista ha dimostrato la sua efficacia per far progredire in maniera cooperativa il programma dell'UE volto a migliorare le pratiche fiscali globali, combattere l'elusione fiscale e migliorare la buona governance e la trasparenza: più di 30 giurisdizioni hanno già mantenuto il loro impegno di varare riforme fiscali".

Leggi dopo