News

Cultura, più risorse con la Legge di Bilancio 2018

14 Novembre 2017 | Legge di Bilancio 2018

La Legge di Bilancio 2018 conferma l’impegno del Governo a favore della cultura, autentica leva di crescita economica, sociale e civile del Paese”.  Queste le parole del numero uno del MIBACT, Dario Franceschini, in merito alle previsioni contenute nella Manovra 2018, in riferimento ai fondi destinati a favore dei bei culturali.

 

In particolare, come si legge sul sito del Ministero, tra le misure, il provvedimento, in questi giorni all'esame del Parlamento, prevede:

  •         l'assunzione di 200 professionisti dei beni culturali e la proroga dei contratti a tempo determinato in corso;
  •         proroga del bonus cultura per i diciottenni, con un investimento di 290 milioni di euro annui, che permetteranno ai neomaggiorenni residenti in Italia di acquistare libri, musica registrata, spettacoli teatrali e cinematografici, visitare musei e gallerie;
  •         IVA agevolata al 10% per gli spettacoli teatrali;
  •         8 milioni di euro da destinare al sistema museale nazionale;
  •         l’impiego di 4 milioni di euro per l’acquisto di opere, libri e beni destinati ad incrementare il patrimonio dello Stato;
  •         un’accelerazione dei lavori volti alla ricostruzione del patrimonio ecclesiastico nelle aree terremotate.
Leggi dopo

Le Bussole correlate >