News

Dichiarazione di importazione: indicazioni dall'Agenzia delle Dogane

 

L'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, il 9 febbraio scorso, ha emanato la Nota n. 16696/RU, finalizzata a e fornire chiarimenti e ulteriori indicazioni ad associazioni ed operatori economici, riguardo quanto stabilito dalla Nota n. 7949/RU mediante cui sono state impartite istruzioni inerenti all'introduzione di nuove regole di compilazione del tracciato del messaggio IM (dichiarazione di importazione) e dei relativi nuovi controlli online aventi lo scopo di favorire la compliance.

 

In particolare, la Nota in questione è consequenziale ai dubbi sorti in relazione alla compilazione della casella 2 (Speditore/Esportatore) del suddetto tracciato e, a tal proposito, precisa che è sospeso, fino a nuova comunicazione, l'obbligo di compilazione del campo 2 nonché dei relativi sottocampi del tracciato del messaggio IM.

 

Inoltre, l'Agenzia, mediante tale Nota, conferma l'avvio a partire dal 13 febbraio dei nuovi controlli automatizzati che avranno ad oggetto:

  • l'indicazione del documento di vigilanza rilasciato dal MISE per l'importazione di determinati prodotti siderurgici (Regolamento di Esecuzione UE n. 670/2016);
  • l'indicazione dell'originale unionale di merci importate da paesi terzi;
  • l'indicazione della quantità di merce relativa al nulla osta sanitario e/o al certificato veterinario rilasciato dal Ministero della Salute.
Leggi dopo