News

Esterometro trimestrale, soddisfatti i commercialisti

 

La Commissione Finanze della Camera, riunitasi ieri, ha approvato l’emendamento che trasforma da mensile a trimestrale la periodicità dell’adempimento dell’esterometro. Le Associazioni ADC e ANC, che hanno avuto modo di rappresentare le perplessità della categoria nei confronti di questo adempimento proponendo nel tempo soluzioni per una sua semplificazione, esprimono soddisfazione per un risultato che appare prima di tutto di buon senso.

 

I pareri contrari della Ragioneria dello Stato, del Dipartimento delle Finanze e dell’Agenzia delle Entrate – evidenziano i Presidenti ADC Maria Pia Nucera e ANC Marco Cuchel – non hanno condizionato il Legislatore, il quale, evidentemente, ha tenuto conto anche delle criticità espresse dalle associazioni, dai professionisti e dagli stessi  contribuenti.”.

 

Non nascondiamo – sottolineano i due Presidenti – che ci avrebbe fatto piacere un’azione di semplificazione ancor più incisiva, ma per le nostre Associazioni, che si sono impegnate molto nel sensibilizzare la politica e le istituzioni, questo emendamento costituisce una tappa importante nel percorso finalizzato ad una riforma organica del calendario fiscale e alla semplificazione del rapporto fisco-contribuente”.

Leggi dopo