News

Gerico, nuovo aggiornamento operativo da ieri

Il software GERICO 2017 nasce con l’obbiettivo di consentire il calcolo della congruità, tenendo conto della normalità economica, della coerenza economica e dell'effetto dei correttivi "crisi", per i 193 studi di settore applicabili per il periodo d'imposta 2016.

 

L’aggiornamento 1.0.2 ha apportato le seguenti modifiche:

  • nello studio YD07B è stata rimossa un'anomalia relativa alla visualizzazione del messaggio di errore relativo ad un controllo del quadro D: da “In presenza di D01, D02, D03 il valore della somma dei campi da D20 a D35 deve essere maggiore di D01+D02+D03” a “In presenza di D01, D02, D03 il valore della somma dei campi da D20 a D35 deve essere minore o uguale a D01+D02+D03”;
  • nello studio YG44U, sono state corrette anomalie relative ai controlli non bloccanti tra il campo B04 ed i campi B12, B13, B14 e B15, in riferimento alla colonna 2;
  • per lo studio YG44U,sono state corrette anomalie relative ai controlli non bloccanti tra il campo B04 ed i campi B24, B25, B26 e B27, in riferimento alla colonna 2;
  • per lo studio WG58U,è stata corretta un’anomalia relativa ad un controllo non bloccante nel quadro B: “In presenza del campo B04 almeno uno dei campi B20, B21, B25, B26, B27 deve essere presente” che nella versione precedente prendeva in considerazione campi non esistenti nel modello
  • per tutti gli studi, che prevedono un quadro B con area fissa, è stata corretta un’anomalia nella stampa che si verificava in assenza di elementi compilati nell’area multipla;
  • per lo studio WG72A,quadro Z, conformemente al modello, è stato modificato il titolo della sezione Autoveicoli in relazione alla prima colonna in “Numero a propulsione ibrida elettrica/termica”.

 

In conclusione, segnalando che tutte le informazioni accessorie sono reperibili sul sito dell’Agenzia delle Entrate, si riporta che le modifiche apportate a GERICO non dovrebbero comportare effetti sui risultati di congruità, di coerenza e di normalità elaborati con la precedente versione 1.0.1.

Leggi dopo