Pianeta IVA di Renato Portale

Il fornitore dell'esportatore abituale

 

Prosegue l'analisi della disciplina applicabile all'esportatore abituale a partire dal primo gennaio 2015, con specifico riferimento al fornitore dello stesso. Il soggetto che fornisce beni e servizi all’esportatore abituale, in particolare, non deve più comunicare i dati delle dichiarazioni d’intento ricevute, ma deve rispettare le seguenti nuove regole previste dall’articolo 20 del D.Lgs. n. 175 del 21 novembre 2014, che ha modificato l’articolo 1, comma 1, lettera c) del D.L. n. 746 del 29 dicembre 1983.

Leggi dopo