Pianeta IVA di Renato Portale

Inversione contabile: disciplina sanzionatoria e detrazione dell’imposta

18 Maggio 2017 | , Reverse charge

Sommario

Introduzione | Sanzioni commisurate all’entità della violazione | Regolarizzazione e detrazione | Computo delle violazioni | Giurisprudenza della Corte UE e della Cassazione | Favor- rei |

 

Con la Circolare 16/E dell’11 maggio 2017 l’Agenzia delle Entrate fornisce una lettura chiara delle novità legislative in tema di sanzioni IVA collegate all’errata applicazione dell’inversione contabile e alla detrazione dell’imposta. Come noto, il D.lgs. 24 settembre 2015 n. 158 è intervenuto in materia di sanzioni conseguenti all’irregolare applicazione del reverse charge, riscrivendo il comma 9-bis dell’art. 6 del D. Lgs. 471/1997 e aggiungendo i commi 9-bis.1, 9-bis.2 e 9-bis.3). La ratio è chiara e immediatamente esplicitata nella premessa della Circolare e cioè rendere maggiormente coerenti le sanzioni rispetto al concreto disvalore dell’illecito commesso dal contribuente, così da garantire che le condotte connotate da scarsa gravità siano punite in misura più lieve rispetto alle condotte più insidiose e pericolose.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >