Pianeta IVA di Renato Portale

La trasmissione dei corrispettivi tramite i registratori telematici

Sommario

Inquadramento | La memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica | Il documento commerciale o fiscale prodotto da registratori telematici |

 

Dal 1° gennaio 2020 tutti soggetti esercenti le attività indicate nell’articolo 22, 1° comma, del DPR n.633/72 (commercio al minuto e attività equiparate) devono trasmettere telematicamente i dati dei corrispettivi giornalieri tramite i Registratori telematici. Tale obbligo, introdotto dal Decreto fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2019, è anticipato al 1° luglio per i soggetti con volume d’affari superiore a 400 mila euro.

Leggi dopo