Pianeta IVA di Renato Portale

Transazione dichiarativa e IVA: nota di variazione da emettere entro un anno dall’operazione

14 Giugno 2019 |

Art. 26, D.P.R. 633/1972
Risposta ad interpello 3 giugno 2019, n. 178

IVA
 

La transazione dichiarativa, a differenza di quella “novativa”, costituisce un accordo sopravvenuto tra le parti che legittima l’emissione di una nota di variazione, ai sensi dell’art. 26, co. 3, D.P.R. n. 633/1972, entro un anno dall’effettuazione delle operazioni originarie. Questo il principio contenuto nella Risposta ad interpello n. 178 del 3 giugno 2019, avente ad oggetto un accordo transattivo raggiunto tra una società in liquidazione e il fornitore di alcune vetture cedute con riserva di proprietà.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >