Pianeta IVA di Renato Portale

VIES non comunicato e validità della cessione

Sommario

Inquadramento | VIES - Sistema di informazione dei dati IVA | La legislazione in Italia |

 

L’omessa comunicazione della Partita IVA (VIES) da parte dell’acquirente comunitario comporta l’esenzione dall’imposta nel Paese del cedente, se non esiste un indizio serio di una frode e viene dimostrato il trasferimento di beni in un altro Stato membro con adempimento delle altre condizioni sostanziali per il riconoscimento della non imponibilità. La stessa disposizione vale anche in caso di trasferimento “a se stesso”, per esigenze della propria impresa, in un altro Paese della UE che è equiparato, ai fini dell’IVA, ad una cessione intracomunitaria esente. È questo il principio che emerge dalle conclusioni dell’Avvocato generale presso la Corte di giustizia UE, presentate lo scorso 6 aprile relativamente alla Causa C-24/15 Josef Plöckl.

Leggi dopo