Quesiti Operativi

Cessione del credito IVA vistato

 

Il contribuente A ha un credito IVA 2017, risultante dalla relativa dichiarazione 2018 di euro 200mila e decide di destinare alla compensazione orizzontale euro 100mila e di chiedere a rimborso i restanti euro 100mila. Premesso che il consulente del contribuente A, verificata la veridicità del credito, appone visto di conformità alla suddetta dichiarazione, successivamente il credito chiesto a rimborso viene ceduto al contribuente B mediante atto di cessione redatto con atto notarile e notificato alla controparte, secondo quanto previsto dalla normativa. Si chiede se il contribuente B possa utilizzare in compensazione nel Modello F24 tale credito acquisito dal contribuente A.

Leggi dopo