Quesiti Operativi

Corretta descrizione della prestazione in fattura

 

Un lavoratore autonomo stipula un contratto di servizio con un CAF per lo svolgimento di vari servizi (compilazione e invio di moduli dichiarativi, diversi per genere e finalità) ben definiti e specificati nel contratto stesso, con evidenza della suddivisione dei compensi previsti per ogni tipo di servizio svolto. Con riferimento, ai fini IVA, alla prescrizione inserita nell’art. 21, commi 1 e 2, lettera g) del D.P.R. 633/72, secondo cui la fattura deve contenere, fra l’altro, l’indicazione della “natura, qualità e quantità dei beni e servizi formanti oggetto dell’operazione”, avrei necessità di sapere se all'emissione della fattura, nella descrizione del servizio reso, il lavoratore autonomo può indicare la seguente dicitura: "servizi resi come da contratto n……. del …….” Imponibile - IVA ovvero "servizi resi in conformità al contratto n..... del........., come da documento riepilogativo accettato in data ............. " Imponibile - IVA. Nel caso in cui nessuna delle due descrizioni sia idonea, potete indicarmi una descrizione minima dei servizi prestati?

Leggi dopo