Quesiti Operativi

Rateazione e rottamazione per avvisi delle Entrate

 

Un contribuente che aveva in corso una dilazione di pagamento in 20 rate trimestrali concessa dall'Agenzia Entrate nel maggio 2013 (a seguito controllo del proprio Modello Unico 2009 - anno 2008), ha interrotto il pagamento delle rate successive alla n. 10 (scaduta il 31/08/2015). Si chiede se, ad oggi, tale contribuente (presentando apposita richiesta) possa rientrare nell'ambito di applicazione dell'art. 13-bis, 2 comma, L. n. 160/2016 e, quindi, poter ripristinare validità alla dilazione di cui sopra, previo pagamento (contestuale alla richiesta) di tutte le rate già scadute.

Leggi dopo