Quesiti Operativi

Redditi di capitale percepiti in Austria

 

Un privato italiano ha azioni di una società austriaca che nel 2016 ha distribuito dividendi. La stessa ha applicato una ritenuta austriaca del 15%, conformemente all'art. 10, comma 2, della Convenzione contro le doppie imposizioni Italia - Austria. Tale reddito deve essere dichiarato in Italia dal contribuente italiano considerando la ritenuta del 15% come credito d'imposta oppure la ritenuta austriaca esaurisce gli adempimenti fiscali in capo al contribuente che quindi nulla deve dichiarare in Italia? Va compilato il quadro RW?

Leggi dopo

Le Bussole correlate >