Quesiti Operativi

Ritardata certificazione di credito d'imposta e quadro RU

 

Una società ottiene dal revisore il 7 novembre dello scorso anno la certificazione relativa al credito di imposta spettante per investimenti in attività di R&S ai sensi della Legge n.190/2014, per costi sostenuti nel 2017. La norma, come noto, richiede l'indicazione nel quadro RU del modello UNICO relativo al periodo di imposta in cui sono stati sostenuti e realizzati gli investimenti. Essendo intervenuta l'attestazione di effettività delle spese in data successiva al termine ordinario per l'invio del modello UNICO 2018, non si vede alternativa che procedere con una dichiarazione integrativa a correzione dello stesso pur tempestivamente inviato. È corretto questo modo di procedere?

Leggi dopo