Bussola

Accertamento da studi di settore

29 Settembre 2017 | ,

Sommario

Introduzione | Gli studi di settore | Soggetti passivi | Scostamento dagli studi di settore | Accertamento da studi di settore | Abolizione degli Studi di settore ed istituzione degli indici sintetici di affidabilità fiscale (ISA) | Riferimenti |

 

  L’accertamento con studi di settore è un tipo di accertamento molto simile all’accertamento con parametri presuntivi, in quanto, come questo: opera all’interno dell’art. 39, co. 1, lett. d), D.P.R. 29 settembre 1973, n. 600 relativo agli accertamenti; consente di determinare i ricavi, i compensi ed il volume d’affari del contribuente in via presuntiva, tenendo conto del tipo di attività svolta e del settore di appartenenza; è necessario instaurare un contraddittorio con il contribuente prima di poter procedere all’emissione dell’avviso di accertamento.   Ciò che invece distingue le due forme di controllo riguardano: la tipologia di contribuenti soggetti al controllo; i dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli studi; il meccanismo di determinazione dei maggiori ricavi.

Leggi dopo