Bussola

Accise

14 Gennaio 2017 |

Sommario

Inquadramento | Assoggettabilità all’imposta e sua esigibilità | Armonizzazione a livello europeo | Soggetti obbligati al pagamento | Semplificazioni fiscali | Liquidazione e pagamento imposta | Rimborso delle accise | Recupero, accertamento accise e ravvedimento operoso | Definizione delle liti pendenti (art. 5-bis, D.L. n. 193/2016) | Deposito fiscale | Circolazione di prodotti soggetti ad accisa | Prodotti energetici | Obblighi formali a carico del fabbricante | Recupero accise sul gasolio delle macchine operatrici | Riferimenti |

 

  Nella classificazione delle imposte tra dirette, indirette e contributi, con il termine accisa viene indicata una imposta indiretta sulla fabbricazione e vendita di prodotti destinati al consumo di prodotti energetici, alcole etilico e bevande alcoliche, energia elettrica e tabacchi lavorati.   Da questa prima affermazione è possibile già comprendere come l’accisa, a differenza dell’IVA, non grava sul valore, ma viceversa, sulla quantità di prodotti messi in vendita dal produttore.   In ogni caso, l’accisa viene sempre traslata dal produttore sul prezzo finale del bene o servizio, perciò anch’essa grava particolarmente sul consumatore finale.  

Leggi dopo