Bussola

Acquiescenza

19 Dicembre 2017 |

Sommario

Inquadramento | Nozione | L’acquiescenza nelle controversie tributarie | Ambito di applicazione | Versamento delle somme | Altre forme di definizione | Novità previste dalla Legge di Stabilità 2015 | Riferimenti |

 

  Con il termine acquiescenza si indicano determinati effetti che la legge ricollega a certi comportamenti umani, incompatibili con la volontà di avvalersi del sistema di impugnazioni previsto dall'ordinamento giuridico, in ordine ad atti, provvedimenti o decisioni giurisdizionali. L'istituto è frequentemente invocato nella prassi giudiziaria per paralizzare l'azione del ricorrente e farla dichiarare inammissibile. In particolare l'acquiescenza è l'accettazione spontanea e volontaria da parte di chi potrebbe impugnare l'atto, delle conseguenze dell'atto stesso e, quindi, della situazione (favorevole o sfavorevole che sia) da esso determinata.  

Leggi dopo