Bussola

Bilanci infrannuali, ultrannuali ed intermedi

26 Novembre 2013 |

Sommario

Durata ordinaria dell’esercizio | Bilancio con esercizio non coincidente con l’anno solare (o Bilanci con esercizio a cavallo) | Bilancio con esercizio inferiore ai dodici mesi | Bilancio con esercizio superiore ai dodici mesi (o Bilancio ultrannuale) | Bilancio Intermedio | Riferimenti |

 

L’ordinaria durata di dodici mesi può, in presenza di specifiche condizioni, mutare, potendo assumere l’esercizio amministrativo una arco temporale maggiore o inferiore di quello ordinario. A tal riguardo va subito chiarito che lo stesso codice civile non prevede espressamente una specifica durata degli esercizi sociali ma è solo possibile desumerla dal disposto combinato degli artt. 2217, 2261 e 2464 c.c., pervenendo all’assunto che la normale durata dell’esercizio sociale sia quella annuale. Alla stessa conclusione è possibile pervenire dalla lettura dell’art. 7 T.U.I.R., il quale afferma testualmente che per i soggetti non aventi personalità giuridica piena, in altri termini imprenditori individuali e società di persone, l’imposta è dovuta per anni solari.   In evidenza: vincolo di durata dell’esercizio sociale per Compagnie di Assicurazioni Si fa presente che relativamente alle Compagnie di Assicurazioni, l’art. 92 c. 1 del D.Lgs. n. 209/2005 stabilisce espressamente che l’esercizio sociale abbia inizio il 1° gennaio e termine il 31 dicembre di ciascun anno senza possibilità di deroga.   Alla luce di quanto esposto si possono avere pertanto le seguenti tipologie di bilancio: con esercizio non coincidente con l’anno solare (cd. esercizio acavallo); con esercizio inferio...

Leggi dopo