Bussola

Bollo auto

Sommario

Introduzione | Soggetti tenuti al pagamento del bollo auto | Quando il bollo auto non è più dovuto? | Calcolo del bollo auto | Versamento del bollo | Esenzioni e riduzioni dal pagamento del bollo | Pagamento tardivo e rimborso | Trattamento Contabile | Riferimenti |

 

Con la modifica apportata dall’art. 17, comma 10, della Legge n. 449 del 27 dicembre 1997, dal 1° gennaio 1999: “la riscossione, l'accertamento,  il recupero, i rimborsi,  l'applicazione  delle  sanzioni  ed  il  contenzioso amministrativo relativo  alle  tasse  automobilistiche  non  erariali  sono demandati alle regioni a statuto ordinario e sono svolti  con  le  modalità stabilite con decreto del Ministro delle finanze sentita la  Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le  province  autonome di Trento e di Bolzano…” Dal 1° gennaio 2004 sono entrate in vigore le Leggi regionali che hanno personalizzato tariffe, arrotondamenti e agevolazioni che possono pertanto differire da regione a regione. È utile a tal proposito consultare i singoli siti regionali. La Legge 449/97 all’art. 11 ha introdotto la possibilità di riscossione del Bollo auto, per i tabaccai, previa adesione alla convenzione tipo di cui al D.M. 16 marzo 1999, tra i tabaccai e i concessionari regionali della riscossione  per  le  tasse  automobilistiche.

Leggi dopo