Bussola

Credito d'imposta per la digitalizzazione degli esercizi ricettivi

Sommario

Inquadramento e soggetti beneficiari | Oggetto dell'agevolazine | Determinazione | Procedura di accesso | Riconoscimento | Utilizzo | Revoca | | Riferimenti |

 

Scheda in fase di aggiornamento autorale di prossima pubblicazione   Il credito d’imposta per la digitalizzazione degli esercizi ricettivi, ai sensi dell’art. 9, co. 1, D.L. n. 83/2014, è destinato a: esercizi ricettivi singoli; esercizi ricettivi aggregati con servizi extra - ricettivi o ancillari; agenzie di viaggio e tour operator. Il Decreto attuativo del 12 febbraio 2015 all’art. 2 fornisce la definizione puntuale delle tre categorie di cui sopra, che si riporta integralmente:   Esercizi ricettivi singoli Strutturaorganizzata in forma imprenditoriale, riconducibile a: a) struttura alberghiera: struttura aperta al pubblico, a gestione unitaria, con servizi centralizzati che fornisce alloggio, eventualmente vitto ed altri servizi accessori, in camere situate in uno o più edifici. Tale struttura è composta da non meno di sette camere  per il pernottamento degli ospiti. Sono strutture alberghiere gli alberghi, i villaggi albergo, le residenze turistico - alberghiere, gli alberghi diffusi, i condhotel e i marina resort di cui agli artt. 31 e 32, D.L. 12 settembre 2014, n. 133, nonché quelle individuate come  tali dalle specifiche normative regionali; b) struttura extra - alberghiera: affittacamere; ostelli per la gioventù; case e appartamenti per vacanze; residence; case per f...

Leggi dopo

Esplora i contenuti più recenti su questo argomento

News

News

Su Credito d'imposta per la digitalizzazione degli esercizi ricettivi

Vedi tutti »

Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Su Credito d'imposta per la digitalizzazione degli esercizi ricettivi

Vedi tutti »

Guide agli adempimenti

Guide agli adempimenti

Su Credito d'imposta per la digitalizzazione degli esercizi ricettivi

Vedi tutti »