Bussola

Dividendi

Sommario

Distribuzione di dividendi | Trattamento fiscale dei dividendi | Limiti alla distribuzione | La tassazione dei dividendi black-list a seguito del Decreto internazionalizzazione | Controllo indiretto e dividendi black | Le novità della Legge di Bilancio 2018 | Certificazione dei dividendi | Trattamento contabile | Riferimenti |

 

In presenza di utili la società può decidere di distribuirli ed in tal caso dovrà porre in essere una serie di adempimenti operativi. L’art. 2433 del codice civile stabilisce in primis la competenza prevedendo che la delibera sulla distribuzione degli utili venga adottata dall’assemblea dei soci che approva il bilancio, da cui risulti la distribuzione di utili d’esercizio. Detto verbale deve essere stampato sul libro delle decisioni dei soci.   In evidenza: Contabilizzazione dividendi (OIC 21) A seguito dell’aggiornamento dei principi contabili avvenuto nel dicembre 2016, il “nuovo” OIC 21 non prevede più la possibilità di rilevare i dividendi nell’esercizio di maturazione, qualora la partecipata avesse approvato il bilancio prima della controllante. Pertanto, i dividendi potranno essere rilevati unicamente nell’esercizio in cui l’assemblea ne deliberi la distribuzione. La controllante, di conseguenza, rileverà il credito per dividendi nello stesso esercizio in cui la controllata iscriverà il debito. Si fa presente che l’OIC 21 è stato aggiornato anche nel dicembre 2017, ma gli emendamenti non riguardano la rilevazione dei dividendi, ai quali si continua ad applicare la disciplina suesposta. Successivamente va versata l’imposta di registro rientrando, la distribuzione di...

Leggi dopo