Bussola

Fattura elettronica tra privati

28 Gennaio 2019 |

Sommario

Inquadramento | Le nuove norme sulla fatturazione elettronica tra privati | Forma della fattura e fattura elettronica | Conservazione delle fatture elettroniche | Fattura Elettronica e modalità di conferimento della DELEGA | Riferimenti |

 

  A partire dagli anni ’90 abbiamo assistito ad un passaggio sempre più sostanziale della modalità di adempimento degli obblighi tributari da un sistema analogico a un sistema elettronico iniziato con l’invio telematico delle dichiarazioni e comunicazioni all’amministrazione finanziaria direttamente tramite sistemi elettronici. Con l’introduzione della fattura elettronica vengono modificati anche gli strumenti che regolano gli adempimenti non solo nei rapporti con l’amministrazione finanziaria, ma anche dei soggetti diversi, privati e pubblici. Il primo passaggio lo si è avuto con l’istituzione della fatturazione elettronica alla Pubblica Amministrazione previsto dalla finanziaria 2008 e dal Sistema di Interscambio previsto dalla stessa normativa. Dopo un periodo facoltativo si è arrivati all’obbligo di emissione elettronica delle fatturePA con step a partire da giugno 2014. A partire dal 1° gennaio 2019 l’obbligo di fatturazione elettronica è esteso anche alle cessioni di beni e alle prestazioni di servizi effettuate tra soggetti privati, residenti o stabiliti in Italia.    FATTURAZIONE ELETTRONICA PA Alla facoltà di fatturazione elettronica prevista dal DPR n. 633/1972 è subentrato un obbligo per le operazioni verso la Pubblica Amministrazione istituito con la L. n. 244/200...

Leggi dopo

Esplora i contenuti più recenti su questo argomento