Bussola

Finanziamenti fruttiferi e infruttiferi

Sommario

Inquadramento | Finanziamento dei soci | I versamenti dei soci | Disciplina fiscale dei Finanziamenti fruttiferi | Disciplina contabile dei finanziamenti dei soci | Riferimenti |

 

Le società hanno accesso a due diverse forme di finanziamento: il capitale di rischio e quello di credito. Per capitale di rischio si intendono tutti i versamenti effettuati dai soci, allo scopo di sostenere in maniera durevole l'attività dell'impresa. Tali finanziamenti, proprio perché  vanno a confluire nel patrimonio aziendale, sono soggetti al rischio di impresa e sono rimborsabili solo dopo che la società ha soddisfatto tutti quei soggetti terzi creditori. Quindi ai soci è riconosciuto il diritto sia alla ripartizione degli utili, sia il diritto al rimborso del capitale conferito che potrà aversi in sede di liquidazione della società e previo soddisfacimento dei creditori sociali.
I finanziamenti con capitale di credito, sono effettuati da parte di soggetti estranei all'azienda e si caratterizzano per: la remunerazione certa, sotto forma di interessi per la durata del contratto che vengono concordati tra le parti; la restituzione del finanziamento alla scadenza  pattuita. Questo tipo di finanziamento rappresenta un debito a tutti gli effetti, il cui capitale non va a confluire nel patrimonio sociale e il cui rimborso è prioritario rispetto al capitale di rischio.  

Leggi dopo