Bussola

Legge di Bilancio 2018

29 Gennaio 2018 |

Sommario

Inquadramento | IVA | Imposte dirette ed IRAP | Altre imposte | Accertamento, riscossione e sanzioni | Agevolazioni | Altri interventi |

 

La Legge di Bilancio per il 2018 del 27 dicembre 2017, n. 205 rappresenta di fatto l’ultimo atto della XVII legislatura avendo poi il Presidente della Repubblica, con il decreto del 28 dicembre 2017, ai sensi dell'art. 88 della Costituzione, sentiti i Presidenti dei due rami del Parlamento, sciolto il Senato della Repubblica e la Camera dei Deputati. Come noto, la Legge di Bilancio, è una norma volta a modificare, integrare e migliorare l’apparato legislativo italiano allineandolo, anche, agli standard europei.   La L. 205/2017 (Legge di Bilancio per il 2018) è composta da due Parti, la Parte I - sezione uno (Misure quantitative per la realizzazione degli obiettivi programmatici), quella di nostro interesse, composta da un unico articolo (art. 1 ), a sua volta, suddiviso, in 1181 commi ciascuno dei quali dedicato a particolari settori economici e la Parte II - sezione due (Approvazione degli stati di previsione) da altri 17 articoli [dall’art. 2 all’art. 18], oltre a quello conclusivo, art. 19, che ne declina l’entrata in vigore.   L’altro documento normativo a corredo della Legge di Bilancio per il 2018 è rappresentato dal cd. decreto collegato ossia il D.L. del 16 ottobre 2017, n. 148 convertito con modificazioni dalla L. 4 dicembre 2017, n. 172.     Gli interventi contenuti...

Leggi dopo