Bussola

Legge di Stabilità 2016

Sommario

Premessa | Inquadramento | IVA | Imposte dirette | IRAP | Altre imposte | Accertamento, riscossione e sanzioni | Lavoro e previdenza | Agevolazioni | Altri interventi | Riferimenti |

 

La Legge di Stabilità per il 2016 (L. 28 Dicembre 2015, n. 208 pubblicata in G.U. 30 Dicembre 2015 n. 302 – S.O. n. 70/L) prevede una serie di disposizioni che spaziano in diversi ambiti:   dalle pensioni alla riduzione di alcune imposte dirette, indirette e locali; dalla decontribuzione per i datori di lavoro che assumono a tempo indeterminato all’innalzamento dell’utilizzo del contante; dalle agevolazioni alle giovani coppie al leasing immobiliare per l’abitazione principale; dal canone rai  alle deduzioni forfetarie per gli autotrasportatori.   Disposizioni la cui efficacia avrà effetti, prevalentemente, dal 1° Gennaio 2016, salva la necessità di attendere decreti e provvedimenti da parte del M.E.F., Direttore dell’Agenzia delle Entrate, altre Pubbliche amministrazioni, o che non sia diversamente disposto nei commi specifici.

Leggi dopo