Bussola

Magazzino

27 Agosto 2015 | ,
Visualizzazione ZEN

Sommario

Introduzione | Scritture ausiliarie di magazzino | Valutazione delle scorte | Obbligatorietà della tenuta della contabilità di magazzino | Le differenze inventariali | Presunzione di cessione/acquisto | Sanzioni | Riferimenti |

 

Il magazzino è la fonte di approvvigionamento dell’attività produttiva e per tale ragione è utile - al fine di ottimizzarne la gestione - eseguire delle rilevazioni dei movimenti dei beni, determinando la composizione qualitativa, quantitativa e monetaria delle scorte aziendali, attraverso il controllo dei carichi/scarichi delle materie, prodotti finiti e merci. Attraverso la contabilità di magazzino, quindi, sarà possibile: gestire i costi delle materie utilizzate; avere dati aggiornati, facilitando la determinazione delle rimanenze alla fine dell’esercizio; adempiere, in determinati casi, agli obblighi fiscali.

Leggi dopo